2018
03.07

2018.07.03

Columbia University: il Campus di luce, senza muri, aperto alla città.


Il layout è disegnato da elementi di partizione vetrati di UniFor.

Columbia University: il Campus di luce, senza muri, aperto alla città.

“Qui, tra la vecchia fabbrica d’auto Packard e una pionieristica centrale del latte col primo impianto di pastorizzazione e una facciata tutta di maioliche bianche, il problema era recuperare un tessuto industriale deteriorato inserendo un campus universitario – ha raccontato Piano. Un’accademia senza muri nè cancelli: accessibile ai visitatori e con molti programmi culturali aperti a chi vive nel quartiere.”

E Campus fu, un edificio-manifesto che avrà un ufficio speciale, quello di Barack Obama.

Il rinnovamento della Columbia lanciato dal Presidente Lee Bollinger– insiste su una superficie che supera i 130 mila metri quadrati e si inserisce in un maxi programma che punta a rivoluzionare i circa sette ettari di West Harlem che da qui si estendono fino alle rive dell’Hudson, e vedono coinvolti grandi nomi dell’architettura contemporanea.

Il Campus che accoglie anche i laboratori e gli uffici del Jerome L. Greene Science Center - progetto architettonico e d’interni Renzo Piano Building Workshop in collaborazione con Davis Brody Bond, Body-Lawson Associates - ha una connotazione fortemente urbana e manifatturiera, una sorta di fabbrica condivisa delle conoscenze, in vetro e acciaio, con una galleria multimediale, spazi espositivi e per conferenze, un teatro. Un edificio diviso in quattro quadranti che si fa lanterna, faro di progettualità e conoscenza, aperto, accessibile, multiculturale e multifunzionale.

Concepito per l’interazione, la condivisione e la collaborazione tra docenti, studiosi e studenti, il layout è disegnato da elementi di partizione vetrati che suddividono le grandi sale riunioni e gli spazi interattivi affacciati sull’area centrale, gli uffici, le zone operative e i laboratori di ricerca posizionati nelle fasce perimetrali.

L’elemento identitario è la Parete RP design RPBW a tutta altezza prodotta da UniFor– oltre 1500 metri lineari - in alluminio anodizzato naturale, con diverse finiture, vetri singoli o doppi, fonoisolanti, con o senza sopraluce, utilizzata con grande virtuosismo funzionale e progettuale. La connotazione tecnologica dell’edificio e l’attenzione alla sostenibilità sono alla base della certificazione LEED Platinum.

2019
02.10
Molteni&C partecipa al Pic-nic Theodora 2019

2019.10.02

Molteni&C partecipa al Pic-nic Theodora 2019

Sabato 28 Settembre 2019 presso i Giardini di Villa Reale, a Milano, il Sindaco di Milano Giuseppe Sala ha inaugurato la nona edizione del “Pic-nic di Theodora”, organizzato da Fondazione Theodora Onlus, che dal 1995 garantisce le visite dei suoi Dottor Sogni ai bambini che affrontano la prova di un ricovero lungo e difficile.

2019
06.09
Nuova Apertura UniFor | Flagship Store Parigi

2019.09.06

Nuova Apertura UniFor | Flagship Store Parigi

In occasione del suo 50° anniversario UniFor, azienda del gruppo Molteni che sviluppa e realizza soluzioni per lo spazio - ufficio contemporaneo, restaura e rinnova lo storico showroom della Filiale Francese, progettato Afra e Tobia Scarpa nel 1979.

2019
09.08
august, il Progetto Contract Molteni&C di Vincent Van Duysen Architects

2019.08.09

august, il Progetto Contract Molteni&C di Vincent Van Duysen Architects

Vincent Van Duysen Architects trasformano un ospedale militare del XIX secolo in august, una oasi urbana comprensiva di hotel, bar, centro benessere e giardini situata nella vivace cittadina belga di Anversa.