2018
20.06

2018.06.20

Frontiers Media, Losanna, 2017


Per gli arredi interni, Citterio ha progettato nuove scrivanie in legno, componenti e colori che favoriscono la creazione di un ambiente di lavoro armonioso.

 

Frontiers Media, Losanna, 2017

Frontiers Media ha rappresentato una rivoluzione nel mondo della conoscenza, dell’accesso e della trasmissione, soprattutto in ambito scientifico. Piattaforma Open Science pluripremiata, tra i più grandi editori open-world al mondo, nasce nel 2007 nella còlta e specialistica Losanna, e oggi è una realtà con oltre 400 collaboratori provenienti da 41 paesi – uffici a Madrid, Londra, Seattle, Bruxelles, Trivandrum e Pechino. La casa madre a Losanna è un luogo speciale per oltre 300 persone, un simbolo di quell’essere frontiera che si mantiene anche nella traduzione architettonica di Marie-Eve Laurent – Mel Architecture – approccio sostenibile, estetica pulita e semplice.

La sede è centrale, accanto a uno dei parchi pubblici più grandi della città – scelta

per facilitare il pendolarismo e per assorbire energia vitale – in un edificio anni '80, distribuito su tre piani, completamente rivoluzionato e reso high-tech e open-access, coerente con la filosofia del gruppo.

Così le tubazioni e i cablaggi a vista sono il sistema nervoso che sovrintende alle connessioni tra aree di incontro fatte di lunghe pareti vetrate, in uno spazio che è allo stesso tempo unico e composto da una sequenza ordinata di isole permeabili e trasparenti. Con una modalità che privilegia i rapporti con l’esterno – gli affacci sono punti di compensazione dello sguardo – e tra le parti, i percorsi, gli spazi comuni, le singole postazioni. Con soluzioni che uniscono pareti e porte in legno con lunghe maniglie, vetro, colore dei divani e delle sedute – giallo, arancione, rosso, blu, verde di varie intensità.

L’organizzazione degli spazi comuni ruota attorno a un blocco centrale, che garantisce un flusso di energia ottimale nell'edificio, e insieme al posizionamento strategico dei pannelli acustici mantiene livelli di rumore centralizzati e controllati.  Le postazioni di lavoro – attorno al blocco centrale e lungo le finestre – ottimizzano l'uso della luce naturale e offrono una vista spettacolare sul lago e le montagne. Grande attenzione a tutte le questioni della vivibilità dello spazio, della sostenibilità energetica e della qualità complessiva degli ambienti, con quella stessa attenzione che contraddistingue i programmi editoriali di Frontiers Open Science, il coinvolgimento di migliaia di scienziati delle principali università del mondo su tematiche relative alla sostenibilità – energie rinnovabili, ricerca e sviluppo, conservazione marina, cambiamenti climatici. Appartengono a questa filosofia programmi ambiziosi come l’Open Science for Sustainability del 2016, per la pubblicazione e la ricerca su larga scala, che copre i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. A questa policy di cultura e responsabilità Marie-Eve Laurent ha saputo dare anima e rappresentazione, con un concept architettonico ispirato all’Essential Design, utilizzo prevalente di legno e vetro, materiali da costruzione e mobili di produzione europea.

 

BOX: W-SS, Design Pinuccio Borgonovo
Sound System è un’architettura nell'architettura. Un sistema di prodotti che si inserisce negli spazi di lavoro, con prestazioni e forme diverse, in modo indipendente e integrato. W-SS è un box acustico con struttura portante in legno massello, che sviluppa e traduce il concetto di naturalità e benessere dell’ambiente di lavoro, dentro uno spazio intimo, evocativo, silenzioso.

2019
21.03
Milan Design Week

2019.03.21

Milan Design Week

Molteni Group partecipa alla Milan Design Week con il lancio delle nuove collezioni Molteni&C|Dada al Salone del Mobile.Milano e con l'installazione di Ron Gilad "UniFor. Soluzioni per l’architettura. 50 Anni di progetto" a Palazzo di Brera.   

2019
19.03
UniFor. Soluzioni per l’architettura. 50 Anni di progetto

2019.03.19

UniFor. Soluzioni per l’architettura. 50 Anni di progetto

Per l’occasione, durante la Milano Design Week, UniFor presenta una prestigiosa installazione multimediale a cura di Ron Gilad a Palazzo di Brera, sede di importanti istituzioni come l’Accademia di Belle Arti e la Pinacoteca di Brera.  

2019
18.03
Molteni&C sponsor tecnico della XXII esposizione internazionale della Triennale di Milano

2019.03.18

Molteni&C sponsor tecnico della XXII esposizione internazionale della Triennale di Milano

Molteni&C è sponsor tecnico della XXII Triennale di Milano, arredando la zona caffetteria con la sedia Norma, un prodotto pensato ad hoc per questa location dal designer Giulio Iacchetti, e le sedute lounge in midollino D.270.2, design Gio Ponti.