2018
07.12

2018.12.07

Nature | Michele De Lucchi, L’anello mancante


L'Anello mancante è una costruzione, interamente sviluppata e realizzata da UniFor, inserita nella penombra dello spazio espositivo, come una cattedrale gotica che si erge imponente dal tessuto urbano di un borgo medievale. MAXXI, Galleria Gian Ferrari, Roma

Nature | Michele De Lucchi, L’anello mancante

“Un anello mancante è l’elemento che unisce le parti lontane di una catena spaccata e aperta. Oggi ne abbiamo spesso bisogno. Ci servono sempre più anelli che mettano in connessione le molteplici ramificazioni delle relazioni sociali, politiche, economiche, culturali e anche morali. Ma ci servono anche altri anelli che nella realtà colleghino fisicamente l’idea di pieno e di vuoto, di spazio chiuso e spazio aperto, di contenitore e contenuto”. Così Michele De Lucchi introduce il tema progettuale della sua installazione site-specific per Nature.

L’Anello mancante è una costruzione, interamente sviluppata e realizzata da UniFor, costituita da una struttura metallica rivestita da scandole rettangolari in solid surface.

 

Inserita nella penombra dello spazio espositivo, come una cattedrale gotica che si erge imponente dal tessuto urbano di un borgo medievale, L’Anello mancante identifica una suggestiva struttura architettonica alta e stretta, una sorta di galleria a sezione parabolica che si sviluppa con andamento curvilineo, impegnando la quasi totalità della superfice e del volume della stanza che la ospita. Il disegno in pianta rappresenta l’anello aperto di un percorso protetto, dove si entra da una parte e si esce dall’altra.

“La sezione ogivale del muro crea un effetto enclave, come un catino rovesciato che spinge inevitabilmente lo sguardo da sotto all’insù. La forma proietta il pensiero verso l’alto, istiga all’infinito”.

Nature
Michele De Lucchi
L’anello mancante
MAXXI
Galleria Gian Ferrari, Roma
7 Decembre 2018
3 Marzo 2019

2021
01.02
"Executive Office", nuova installazione di Ron Gilad per UniFor

2021.02.01

"Executive Office", nuova installazione di Ron Gilad per UniFor

Lo showroom UniFor di New York ospita una nuova installazione di Ron Gilad. Un tavolo e una libreria della serie Naòs, di Pierluigi Cerri, poltrone Elementaire di Jean Nouvel Design ed una grande schermo, che mostra Roma in tutta la sua bellezza, sono gli elementi utilizzati per questa installazione dal titolo "Executive Office".

2020
18.11
Il Gruppo Molteni arreda la nuova sede WBSC

2020.11.18

Il Gruppo Molteni arreda la nuova sede WBSC

Il progetto di WBSC nasce da una sfida formale e sensoriale che vede come principale obiettivo quello di sintetizzare in un tangibile unico gesto architettonico la storia di questo sport e la sua propensione al futuro. La nuova sede è situata all'interno di un edificio storico ubicato in Avenue General Guisan e domina il lago Lemano di Losanna.

2020
01.10
UniFor presenta Decor&Decorum: una conversazione con Tobia Scarpa

2020.10.01

UniFor presenta Decor&Decorum: una conversazione con Tobia Scarpa

L'architetto Tobia Scarpa accompagna gli ospiti in un viaggio tra schizzi, aneddoti ed immagini di uno dei periodi più magici della storia del design.