2018.02.27    -    EPISODIO #7

Thomas De Bruyne

Gent | Fotografo d'architettura

CONDIVIDI

Thomas De Bruyne, fotografo d'architettura, graphic designer con un passato da DJ da Gent, è il protagonista del settimo episodio di #HouseOfMolteni.

2018
27.02

EPISODIO #7

Thomas De Bruyne

Gent | Fotografo d'architettura

Thomas De Bruyne, fotografo d'architettura, graphic designer con un passato da DJ da Gent, è il protagonista del settimo episodio di #HouseOfMolteni.

1 | Cos'è per te la tua casa?

La mia casa è la mia scatola creativa in cui posso realizzare le mie composizioni grafiche, i loghi e siti web, ma è anche il luogo in cui vivo con la mia famiglia. Ho una moglie e due figli e diciamo che qui si racchiude la mia vita privata e professionale. Non ci sono stanze separate. Si tratta sempre di combinare tutti questi elementi per farli fuznionare. Ho anche un giardino qui, sperro è fonte di per il mio lavoro da fotografo.

2 | Chi ha scelto gli arredi?

2 | Chi ha scelto gli arredi?

I mobili sono stati scelti da me e mia moglie. Ci piace avere un mix di marchi diversi e anche pezzi vintage. Ho molti clienti nell'arredamento degli interni, sono fortunato quindi a vedere molti nuovi mobili ed è sempre bello scegliere qualcosa da quei pezzi ed essere in grado di averlo qui nella nostra casa. È un mix complesso ma completo.

La casa è diventata più decorativa rispetto agli anni precedenti. Nel tempo il gusto varia, dopo due o dieci anni potrebbe diventare minimal, più nero o più bianco. Ma come puoi vedere, rappresenta qualcosa ora.

3 | Opere d'arte nella tua casa?

Penso che in casa mia più che arte si possa parlare di pezzi di design. Per me, questa è arte. Non ho davvero il budget per comprare opere d'arte e preferisco investire in mobili e nuovi oggetti. Certo, stiamo pensando all'acquisto di alcune stampe, ma stiamo ancora discutendo su che tipo. Quindi, per ora, abbiamo un mix di vecchie fotografie e ritratti.
Oltre ai pezzi di design ho altri oggetti a me cari, tra cui i miei vinili. Ero un DJ molto prima del mio attuale lavoro, ogni tanto lo faccio ancora a casa. Ogni settimana vado al negozio di dischi e cerco dei vinili nuovi, vecchi o usati che posso mixare qui a casa. La musica mi ha sempre ispirato a creare di più, la musica è sempre presente qui.

4 | Dove ti vengono le idee migliori?

Non ridere, ma direi che quando sono nella vasca è il momento in cui riesco a pensare con un caffè o due e riflettere sui problemi che sto avendo al lavoro o le soluzioni che devo trovare per i miei clienti.
Non so perché, ma ho delle illuminazioni mentre sono in vasca da bagno.

5 | Open Space o ambienti separati?

La mia casa è stata progettata come uno spazio aperto, questa è stata la nostra indicazione all'architetto. Ma sento che più stiamo qui, più abbiamo bisogno di più ambienti separati per avere degli spazi definiti e designati a determinate attività.

6 | La casa per te è un rifugio o un luogo di condivisione?

6 | La casa per te è un rifugio o un luogo di condivisione?

La casa per me è sicuramente un posto dove condividere, molte persone vengono qui. Abbiamo un sacco di spazio per cenare con gli amici o organizzare feste per noi e per i bambini. Possiamo giocare in piscina in estate e fare ciò che vogliamo. È uno dei più grandi piacere che tu possa avere: condividere la tua casa con i tuoi amici e familiari.

7 | Design e moda, similitudini e differenze.

Non sono davvero alla moda. Indosso sempre abiti neri, semplici...Non sono sicuro di quale possa essere la combinazione, questa è una domanda un po 'difficile per me.

8 | Vasca o doccia?

Preferisco il bagno. Come ho detto prima, è il posto che mi dà le idee migliori con una tazza di caffè in mano, dove riesco davvero a spegnere la testa.

Sedia Chelsea, tavolino Domino Next

9 | Cucini a casa o ristorante?

Non sono un bravo cuoco, quindi preferisco andare nei ristoranti, specialmente quelli di design, con una buona atmosfera, musica e, naturalmente, cibo. Mi dà ispirazioni per fotografare, per riuscire a vedere i dettagli che posso sottolineare anche negli altri spazi che fotografo per lavoro.

10 | Dove vorresti vivere?

Sicuramente mi piacerebbe vivere a Parigi per diversi motivi. Mi piace l'atmosfera, le persone, i negozi...Mi piace anche la parte più periferica di Parigi, quella meno luccicante. Mi piace tutto di Parigi.

Products on stage

Gent city guide

Copyright Bookshop | Libreria
Jakobijnenstraat 8 9000 Gent

Mi piace questa libreria per la sua collezione veramente approfondita in architettura, arte, interior design e fotografia. Per me, è la migliore libreria del Belgio.
Il proprietario del negozio è in realtà una mia amica, da anni porta avanti una battaglia contro le grandi librerie offrendo la sua collezione esclusiva di titoli. Questo è il motivo per cui vengo qui. La sua selezione è unica, veramente esclusiva.

Music Mania | Negozio di dischi<br>Sint-Pietersnieuwstraat 19, Gent

Music Mania | Negozio di dischi
Sint-Pietersnieuwstraat 19, Gent

Questo negozio di dischi è molto conosciuto per la sua selezione di seconda mano in jazz, soul e funk. In realtà è stato riaperto alcune volte dalla sua prima apertura nel 1969, è uno dei più antichi negozi di dischi che abbiamo qui in Belgio. Conosco i ragazzi che lavorano lì e mi preparano la loro selezione personale ogni settimana per me da scegliere. Mi sento come a casa quando vengo qui.

Moor&Moor | Caffè
Jakobijnenstraat 7, Gent

Questa caffetteria è gestita da un mio amico che in precedenza era un architetto. Ha creato un nuovo concetto di coffee shop e voleva aprirne altri in tutto il paese. Ha una grande selezione di prodotti per questo locale, incluse le miscele di caffè.

Piet Moodshop | Design store<br>Sint-Pietersnieuwstraat 94, Gent

Piet Moodshop | Design store
Sint-Pietersnieuwstraat 94, Gent

Il ragazzo che lo gestisce è davvero gentile e spesso lavoro con lui per avere piccole decorazioni per i servizi fotografici e lo styling. Ha sempre nuovi oggetti bizzarri, non solo le solite decorazioni, ma anche pezzi più ricercati.

Thomas De Bruyne

Con oltre un decennio di esperienza nella pubblicità, Thomas De Bruyne si è formato come grafico e ha lavorato per 12 anni nella pubblicità prima di passare alla fotografia d'architettura. Ora, sotto il nome di cafeine.be, Bruyne continua a conquistare l'industria con il suo tocco grafico e l'ingegnosità comunicativa. Lavora in stretta collaborazione con architetti e studi di progettazione ed espone regolarmente le sue foto e stampe.

Credits

Creative director Silvia Mella
Photographer David Hatters

Read on

2019
13.11

2019.11.13    -    EPISODIO #7

EPISODIO #7

Alireza Niroomand

Direttore Creativo @ Sant Ambroeus SoHo

Vi presentiamo Alireza Niroomand, il&nbsp;settimo ospite del progetto digitale #HouseOfMolteni. Ecco l'episodio per scoprire la sua vita a&nbsp;New York.

2019
21.10

2019.10.21    -    EPISODIO #6

EPISODIO #6

Anna Barnett

Londra | Autrice di testi enogastronomici & Cuoca

Vi presentiamo Anna Barnett, la sesta&nbsp;ospite del progetto digitale #HouseOfMolteni. Ecco l'episodio sulla sua vita ed i suoi luoghi preferiti a Londra.

2019
25.09

2019.09.25    -    EPISODIO #5

EPISODIO #5

Mimi Xu

London | Composer, DJ, sound artist

Vi presentiamo Mimi Xu,&nbsp;la quinta ospite del progetto digitale #HouseOfMolteni. Ecco l'episodio per scoprire la sua vita a Londra.